Google ha in programma alcuni grandi cambiamenti per i Chromebook: prevede infatti di fondere Chrome OS, il sistema operativo che gira su Chromebooks, e Android, secondo un nuovo rapporto in The Wall Street Journal. Chromebook, secondo il Journal, otterrebbe un nuovo nome, che non è stato ancora determinato, , e di un sistema operativo basato su Android.

google-sundar1

Citando “persone vicine alla vicenda”, il rapporto afferma che ingegneri di Google stanno lavorando al progetto da due anni. Una volta completato, Google manderà in pensione il nome Chromebook, e sarà eseguita una versione di Android. Il nome del browser Chrome di Google invece, rimarrà invariato.

Questo nuovo sistema operativo sarà anche eseguito su PC, secondo il rapporto, così la gente sarà in grado di accedere al Play Store di Google, anche da computer portatili e notebook.

Non è chiaro esattamente quando potrebbe lanciare la nuova versione di Android, e il rapporto ha detto che Google non dovrebbe rivelarlo fino al 2017, anche se la società metterà a disposizione un’ anteprima nel 2016.

Non è sicuramente la prima volta che sentiamo questa voce in cui Google prevede di coniugare Chrome OS e Android. Anche se Google non ha ancora confermato ufficialmente la notizia – un portavoce di Google ha rifiutato di commentare la storia Wall Street Journal – la società ha provveduto a colmare la distanza tra Chrome OS e Android.

L’anno scorso, l’azienda ha già iniziato lanciando applicazioni Android che potrebbe funzionare su Chromebook e ha aperto a tutti gli sviluppatori di Android. Inoltre, gli utenti Android che hanno anche i Chromebook, sono in grado di sbloccare i propri dispositivi utilizzando i loro smartphone.

Google intanto, ha mostrato un nuovo ibrido tablet/laptop, il Pixel C, il mese scorso. Il dispositivo ancora deve essere rilasciato sul mercato, ed è stato progettato dallo stesso team che sta dietro Google Pixel, l’ ammiraglia Chromebook, anche se il Pixel C gira su Android. Il fatto che il team di Google, punti ad uno dei Chromebook più prestigiosi progettandolo su Android, potrebbe essere visto come un segno della società che sta cambiando il modo di pensare Android e Chrome.

Screen-Shot-2015-10-29-at-3.47.10-PM

Anche se i Chromebook sono estremamente popolare nelle scuole, le macchine basate su Chrome non sono dispositivi altrettanto popolari come lo sono quelle Android. Fondendo questi dispositivi sotto il nome di Android, che tenderanno ad essere più convenienti della maggior parte dei computer portatili e tablet di fascia alta, si avranno sicuramente molti più utenti e si aumenteranno le vendite.