A nostro avviso il Google I/O appena conclusosi è stato ricco di novità sopratutto a livello di software che andranno a migliorare di molto l’esperienza  d’uso per utenti Android, ma molti sono rimasti delusi dalla mancanza di notizie “rivoluzionarie” come la presentazione del tanto atteso Android 5.0 Key Lime Pie.

Google ha deciso di posticipare l’uscita del nuovo sistema operativo Android in modo da permettere l’aggiornamento almeno alla versione Android Jelly Bean 4.1 dei device dei vari OEM ma anche per effettuare test approfonditi per rilasciare un Android 5.0 privo da macro bug, potendo comunque contare sull’attuale Android  Jelly Bean che in effetti è un sistema stabile e molto completo e quindi con la possibilità di lavorare senza eccessiva fretta.

Inoltre prima dell’arrivo di Android 5.0 Key Lime Pie, Google rilascerà fra un paio di mesi al massimo un ultimo aggiornamento di Jelly Bean che arriverà così alla versione 4.3 e andrà a correggere i piccoli problemi riscontrati dagli utenti in questi mesi.

keylimepieeasteregg1

Durante il Google I/O in almeno due occasioni ha “svelato” ad occhi più attenti il nuovo Android 5.0 Key Lime Pie  durante la presentazione dei suoi prodotti attraverso due simpatici easter egg. La prima volta lo ha fatto mostrando il simpatico bugdroid Android seduto su una panchina mentre mangiava una bella fetta di torta al limone (Key Lime Pie), successivamente ha mostrato un gioco in stile RPG nel quale tra i vari personaggi selezionabili potevamo sceglierne uno che si chiamava proprio Key Lime Pie!

keylimepieeasteregg2

Ovviamente Google oltre queste due scherzose applicazioni ha mantenuto il più stretto riserbo sul nuovo sistema operativo, per cui non ci resta che attendere per ulteriori notizie a riguardo!

CONDIVIDI
Articolo precedenteEkoore presenta tre tablet della serie Lucid in cui spicca un 9.7″ retina!
Prossimo articoloYahoo aggiorna Flickr ed offre 1Tb di spazio gratuito