aggiornamento google glass

Quando uscirono i Google Glass Explorer, non ebbero il successo sperato, e in breve tempo, il progetto risultò un fallimento, ipotizzando la fine di un’idea troppo ambiziosa e male eseguita. E invece Google stupisce tutti con un nuovo progetto: una nuova versione di Google Glass, è stata depositata alla FCC e pubblicata questa settimana, mostrando nei minimi dettagli la prossima versione denominata Google Glass Enterprise, che sembra destinata a scenari di produttività in ambito aziendale e professionale.

Solo un anno e mezzo fa, il programma Glass era stato affidato alla guida di Ivy Ross, un esperto di marketing dei beni di lusso. Poco dopo, I Glass sono stati resi disponibili come “occhiali fashion” da Diane Von Furstenberg. Ma ora sembra che Google abbia rinunciato ai Glass in versione consumer e stia spingendo il suo dispositivo nel mondo del lavoro, dove, presumibilmente, l’interesse è più verso le funzionalità che verso la moda.

Come si può vedere dalle foto della FCC, i nuovi Google Glass non si avvolgono completamente intorno al volto dell’utente, ma montano una sola stecca laterale; inoltre, il gruppo che tiene il prisma di vetro si può piegare contro l’auricolare. Il design sembra suggerire che, spingendo il perno verso il basso, i Google Glass si chiudano e occupino un minimo ingombro.

Secondo i report del Wall Street Journal pubblicati all’inizio di quest’anno, il nuovo dispositivo indossabile, ha un display più grande (presumibilmente per un campo visivo più ampio), un processore Intel migliorato, maggiore durata della batteria, un design più robusto e impermeabile. Queste caratteristiche sembrano progettate per rispondere alle più rigorose esigenze di aziende e ambienti industriali.

Sfogliando il rapporto FCC SAR, che approfondisce il “tasso di assorbimento specifico” di radio frequenze del corpo umano, si capisce che questa nuova versione dei Google Glass supporta il Wi-Fi 5GHz, come avevano suggerito precedenti relazioni.

Il dispositivo sembra solido, ma sarebbe veramente adatto per un utente che lavora in una catena di montaggio o in sala operatoria?  E’ importante comunque ricordare che i dispositivi della foto FCC possono non assomigliare prodotto finale: il governo è interessato solo alle frequenze radio, non all’estetica, quindi sono da considerare prototipi e bozze di un disegno finale ancora da definire.

howtousegoogleglass

I Google Glass “Enterprise Edition” vengono chiamati semplicemente “EE”, e vengono descritti nel manuale come oggetto esclusivamente professionale, e una nota smentisce tutte le voci di un utilizzo sbagliato e illegale, che violerebbe le normative sulla privacy e sulla registrazioni di immagini e foto occulte: ecco alcune righe del manuale, dove viene specificato l’utilizzo, e chiarisce che chi viene ripreso, non può non venirne a conoscenza:

Premere il pulsante della fotocamera per scattare una foto. Tenerlo premuto per registrare un video. La luce verde indica quando la fotocamera è accesa”.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSmartwatch 3PLus annunciato al CES di Las Vegas
Prossimo articoloApple, accordo con il Fisco italiano: dovrà sborsare 318mln di euro