Google Glass e Samsung Galaxy Gear sono stati ufficialmente banditi dai cinema di tutto il mondo. Se la notizia era praticamente ovvia anche prima d’ora, da oggi in poi è stata resa “legge” dalla Motion Picture Association of America (MPAA), ente che regolamenta i diritti d’autore in America.

Gli occhiali tecnologici di ultima generazione come Google Glass, così come altri dispositivi indossabili in grado di registrare video, sono stati banditi dai cinema dalla MPAA, per combattere la pirateria.

Sarà dunque obbligatorio “spegnere tutti i dispositivi in grado di registrare video, inclusi gli indossabili” secondo il nuovo regolamento, che oltre ai Google Glass combatte così anche i Samsung Galaxy Gear, dispositivi genere smartwatch dotati di fotocamera.

Sarebbe comunque risultato difficile, ai possessori di Google Glass e soprattutto di Samsung Galaxy Gear, girare video di alta qualità nei cinema, vista la scarsa autonomia attualmente disponibile, che non consentirebbe di girare filmati con durata superiore a circa due ore.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung e Microsoft: il gigante coreano chiede al tribunale la rescissione ufficiale dell’accordo sulla licenza di brevetto
Prossimo articoloHalloween 2014, Amazon festeggia: 100 euro di app gratis!