Google Foto ha ottenuto un nuovo aggiornamento, e nella nuova versione è stata implementata la funzione che consente di nascondere le fotografie delle persone indesiderate e offuscarne automaticamente i volti, grazie al riconoscimento facciale.

La scienza ha fatto dei passi da gigante nel mondo della tecnologia, e molte funzioni che ci offre, sono comode e pratiche. Il backup delle foto scattate, per esempio, ci permette di avere un archivio sicuro, senza correre il rischio di cancellazioni accidentali o perdite di momenti importanti salvati su immagine. Però la vita ha il suo corso, e molte situazioni cambiano: spesso immortaliamo momenti belli in compagnia di amici e fidanzati, ma poi le cose con il tempo possono cambiare, e a volte ci ritroviamo ad avere un album pieno di foto dove compare il viso di una persona con cui abbiamo chiuso ogni rapporto, magari per un litigio, oppure addirittura un ex, con cui non vogliamo più avere a che fare. Google ha pensato a questa probabilità, ed ha aggiunto nel suo nuovo aggiornamento, la possibilità di eliminare o nascondere, foto dove c’è una persona specificata e non più gradita.

Per farlo è semplicissimo, basta selezionare la persona da non mostrare più e tutte le fotografie in cui il suo volto è riconosciuto, saranno automaticamente nascoste.

Immagine

In questo modo, sarà proprio come se non ci fossero mai state e si eviterà di incorrere in situazioni in cui il solo rivivere quei momenti, ci può turbare o rattristare.

Un’idea molto sensibile quella di Google, che sicuramente verrà apprezzata da molti. Ovviamente, se tutto dovesse tornare come prima, l’opzione per nascondere gli ex da Google Foto è assolutamente reversibile.

Il download dell’aggiornamento è già disponibile, e se non vi ha ancora fatto l’aggiornamento automatico, basta andare sullo store, cercare la App, ed aggiornare manualmente. Se siete totalmente pigri, ecco il link:



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: