Google Foto 3.6 facilita la condivisione video per le connessioni lente

Google Foto 3.6 facilita la condivisione video per le connessioni lente

Potrebbe sicuramente essere frustrante trovarsi in una zona in cui risulta impossibile condividere un video da Google Foto perché la connessione WiFi o LTE non sono performanti quanto vorreste. Specialmente il caricamento dei file di grandi dimensioni potrebbe richiedere più tempo nel caso in cui vi trovaste in zone con connessione limitata o in viaggio.

Non vi preoccupate, da oggi grazie a Google Foto 3.6 gli amici con cui condividerete questi video potranno comunque visualizzare contenuti di alta qualità nonostante il vostro upload non sia dei migliori.

Google Foto permette di caricare e categorizzare in modo semplice e veloce tutte le vostro foto ed i vostri video, permettendo anche di identificare i contenuti attraverso la ricerca di una parola chiave.

Grazie al nuovo aggiornamento che porta Google Foto alla versione 3.6 gli utenti amanti del video making potranno inviare i loro contenuti agli amici anche nelle condizioni di connessione peggiore. Nonostante il primo impatto sia quello di inviare un contenuto a risoluzione ridotta a causa della connessione lenta, l’applicazione di BigG farà in modo che i destinatari ricevano una versione migliorata del file multimediale in seguito.

Il changelog ufficiale del nuovo Google Foto 3.6 è molto breve e non spicca per contenuti:

  • Condivisione dei video più rapida: è stato ridotto il tempo di attesa per la condivisione dei video in Google Foto caricando copie a bassa risoluzione per la condivisione, sostituendole successivamente con le versioni ad alta risoluzione;

E’ possibile effettuare l’aggiornamento sin da subito attraverso il Google Play Store oppure scaricare il file per l’installazione attraverso il portale APK Mirror.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: