PlexFit

Grazie alla nuova applicazione PlexFit, Google Fit arriva su Peeble consentendo così di inviare tutti i dati relative alle attività fisiche registrare dallo smartwatch all’apposito hub Google.

I proprietari dell’apprezzatissimo smartwatch Pebble saranno molto felici di sapere che da oggi sarà possibile utilizzare Google Fit con il proprio dispositivo, grazie alla nuova applicazione PlexFit realizzata da BiDuSoft.

Grazie a PlexFit i possessori di Pebble potranno così utilizzare la piattaforma Google Fit, ideata dal colosso di Mountain View come centro per il monitoraggio delle attività fisiche, inviandovi i dati raccolti attraverso un sofisticato sistema contapassi e per il monitoraggio dell’attività fisica, realizzato grazie ad appositi algoritmi appositamente studiati.

Gli sviluppatori hanno tenuto a precisare che nello sviluppo di PlexFit è stato preso in considerazione il possibile problema riguardante il consumo della batteria e della RAM del Pebble, sostenendo che utilizzando l’app, saranno garantiti comunque ben 6 giorni di autonomia per lo smartwatch per ogni singola carica, grazie anche alla scelta di consentire a PlexFit di funzionare in background e con display spento. PlexFit si occuperà di raccogliere i dati relative all’attività fisica svolta, inviando semplicemente i risultati a Google Fit.

Questi importanti risultati ottenuti in termini di consumo energetico, potrebbero risultare di assoluto rilievo e vincenti per il successo dell’applicazione, visto che in tanti hanno scelto il Pebble come smartwatch, nonostante l’agguerrita concorrenza dei dispositivi Android Wear e l’arrivo ormai prossimo di Apple Watch, proprio per la durata della batteria che consente, in condizioni di utilizzo standard, di garantire una durata di oltre 7 giorni per ogni ciclo di carica.

Gli sviluppatori di PlexFit hanno inoltre fatto sapere di essere al lavoro per integrare un sistema di monitoraggio da utilizzare in bicicletta nell’applicazione, che ancora una volta, invierà tutte le informazioni direttamente nella piattaforma Google Fit.

PlexFit per Android e Pebble sono già disponibili e scaricabili gratuitamente dai link sottostanti. Ricordiamo comunque che gli applicativi sono stati rilasciati in versione trial gratuita di 15 giorni, trascorsi i quali sarà necessario sbloccare la versione completa tramite acquisto in app.

badge
PlexFit Pebble App

Badge-Google-Play

CONDIVIDI
Articolo precedenteBspotted, un nuovo social network frontiera dell’anonimato
Prossimo articoloLG G Watch Urban in vendita a 400€ ?