Google Files Go: il nuovo file manager avanzato per Android

Google Files Go: il nuovo file manager avanzato per Android

Si chiama Google Files Go ed è veramente una scoperta per il mondo dei file manager presenti su piattaforma Android e non solo. L’applicazione non è ancora stata rilasciata ufficialmente sul Play Store e BigG fino ad ora non ce l’ha neanche introdotta.

Si tratta di un file manager completo, interattivo e smart che consente in pochi semplici passi di gestire ogni aspetto della memoria interna ed esterna del nostro smartphone o tablet Android.

E’ possibile scaricare il file .apk direttamente da qui ma, come viene anche evidenziato durante la prima apertura dell’applicazione, vi ricordiamo sempre che si tratta ancora di un’applicazione non ufficiale ed in fase di test che potrebbe avere qualche bug o malfunzionamento generale.

Con Files Go è possibile innanzitutto pulire in modo intuitivo la cache del proprio device per liberare quello spazio che spesso rendiamo inutilizzabile perché occupato da file praticamente inutilizzati.

Sulla home page troviamo in primo piano una rapida visione della memoria libera e usata, sia per quanto riguarda lo storage interno che per la MicroSD eventualmente presente. Subito sotto sono presenti i simpatici ed utili suggerimenti per liberare la memoria, anche riferiti al contenuto “inutilizzato” di singole applicazioni installate all’interno del dispositivo.

Sul menu File si trova invece il vero e proprio file manager, completo e suddiviso per categorie: download, file ricevuti, immagini, video, audio e documenti. Subito sotto, inoltre, è presente una funzione che permette di trasferire file in modo sicuro tra due dispositivi.

Non mancano ovviamente le funzioni basilari presenti in ogni file manager quali la possibilità di fare copia, incolla, rinomina o eliminazione dei contenuti oltre che l’organizzazione per nome, dimensioni o data di modifica.

Come detto prima Files Go non è ancora stato rilasciato ufficialmente all’interno del Google Play Store e sembra ancora essere in fase di evoluzione. Non ci resta che attenderne l’arrivo definitivo per parlarvi di tutte le funzioni che saranno presenti su questo nuovo ed interessante strumento.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: