Google: entro il 2018 app AR su milioni di dispositivi Android

Google: entro il 2018 app AR su milioni di dispositivi Android

Il colosso Google prevede che “centinaia di milioni” di dispositivi Android saranno in grado di utilizzare la realtà aumentata (AR) entro l’anno prossimo, portando un gran numero di potenziali opportunità di monetizzazione.

Amit Singh, vice presidente del business e delle operazioni per la realtà virtuale (VR) di Google, ha parlato dell’ investimento della società nella tecnologia e il rilascio di ARCore, una piattaforma che permette agli sviluppatori di realizzare applicazioni AR per Android, affermando di prevedere che l’uso della tecnologia AR diventi un evento quotidiano. “Ci saranno centinaia di milioni di smartphone che saranno pronti per la Realtà Aumentata. E la fase attuale è che stiamo aiutando gli sviluppatori a costruire le esperienze in modo da farne un’ abitudine quotidiana. Una volta fatto, sospetto che emerga la naturale evoluzione della monetizzazione”, ha dichiarato Singh nel corso della conferenza tecnologica del Web Summit a Lisbona, Portogallo.

Singh ha parlato del possibile guadagno derivante dai giochi o dagli acquisti in-app: il gigante della ricerca statunitense si aspetta che 100 milioni di dispositivi AR saranno pronti entro la fine di quest’anno, e poi “centinaia di milioni” entro la fine del 2018.

Quando l’ARCore è stato rilasciato nel mese di agosto è stato lanciato sui modelli Pixel di Google e sui Galaxy S8 di Samsung, entrambi dispositivi top di gamma. Tuttavia Singh ha detto che si aspetta che i dispositivi di fascia medio-bassa possano ottenere tali capacità nei prossimi due anni: “La realtà aumentata sarà una caratteristica centrale della maggior parte dei device Android nei prossimi anni”, ha commentato.

La tecnologia della realtà aumentata è diventata un grande campo di battaglia per i giganti della tecnologia, in particolare Apple e Google. Apple ha da poco rilasciato il suo ARKit, un set di strumenti per aiutare gli sviluppatori a creare app AR sul suo sistema operativo iOS, il diretto concorrente di Android di Google. Tim Cook, CEO di Apple, ha detto alla CNBC all’inizio di quest’anno che l’AR avrebbe reso l’iPhone “ancora più essenziale”.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: