Google Documenti

Google Documenti si aggiorna e lo fa introducendo alcune sostanziali novità che permetteranno tra l’altro di esportare direttamente i documenti in formato EPUB nativo, ampiamente utilizzato per la diffusione di ebook e documenti da leggere a bordo del proprio smartphone attraverso applicazioni dedicate o sugli e-reader. L’update sbarca su Android, iOS e sulla versione web del servizio ed offre, su queste piattaforme, la possibilità di adapting automatico delle dimensioni dei caratteri, a seconda degli schermi sui quali vengono visualizzati, unitamente alla possibilità di modificare il font utilizzato a proprio piacimento.

Un formato che, inoltre, offre pieno supporto alle immagini in formato GIF animate, JPEG, SVG ed anche PNG. Tutti formati universalmente compatibili eccezion fatta per Amazon Kindle, verso il quale si dovrà operare una ulteriore conversione di formato per la visualizzazione integrale dei contenuti sopracitati. Per effettuare l’esportazione di file EPUB con Google Documents vi basterà portarvi su File > Scarica Come, seleziona EPUB. Ed ecco uno screen che illustra la presenza della nuova funzione.

Google Documenti EPUB

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei P9, implicitamente confermato il lancio per il 6 Aprile
Prossimo articoloL’aggiornamento Android di marzo al via e BlackBerry batte i Nexus