anna freud

Google celebra la nascita di Anna Freud, nota psicologa infantile e figlia del celebre fondatore della psicoanalisi, Sigmund Freud, con un Doodle colorato.

Oggi aprendo la pagina del noto motore di ricerca Google è possibile notare un nuovo Doodle, realizzato appositamente dalla società di Mountain View per celebrare la nascita, 119 anni fa, di Anna Freud, nota psicoanalista infantile e figlia del fondatore della psicoanalisi, Sigmund Freud.

Anna Freud

Anna Freud nacque a Vienna il 3 dicembre 1895 e morì a Londra, 9 ottobre 1982. E’ stata una nota psicoanalista infantile e sono molto noti i suoi scontri teorici con l’altrettanto nota psicoanalista austriaca Melanie Klein, che perdurarono dalla metà degli anni venti sino al gentlemen’s agreement dopo le “Controversial discussions” che si tennero fra il 1942 e il 1944 a Londra.

A differenza di Klein, Anna Freud non riteneva potessero svolgersi trattamenti psicoanalitici di bambini e bambine in età troppo precoce, a causa della loro presunta non analizzabilità per via della supposta mancanza di un transfert. Fu caposcuola della scuola psicoanalitica detta di “Psicologia dell’Io“, che ebbe molta fortuna negli Stati Uniti.

Il Doodle

Per celebrare la nascita di Anna Freud, Google ha realizzato un Doodle, molto colorato e che mostra la testa di un bambino, al cui interno troviamo diverse forme multicolore che rappresentano la complessità dei meccanismi mentali dei giovani pazienti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy S6: trapelate nuove indiscrezioni sull’uscita e specifiche tecniche
Prossimo articoloYotaPhone 2: confermato doppio display, CPU S801, 2GB di RAM e Android KitKat