Quest’anno il solstizio d’inverno, ovvero il momento in cui comincia la stagione invernale, è oggi, 21 dicembre. Il primo motore di ricerca al mondo, Google, ha deciso di celebrare il cambio di stagione con uno speciale Doodle.

“In tutto l’emisfero settentrionale, le persone in tutto il mondo celebrano il solstizio d’inverno con festività di stagione, festival e sagre per ricordarci del prolungamento dei giorni a venire. Il solstizio avviene nel breve tempo in cui il sole sembra mettere in pausa il suo movimento attraverso il cielo” – rendono noto da Mountain View – “Doodler Nate Swinehart ha creato una famiglia di rocce antropomorfizzate per commemorare l’equinozio d’inverno. Dopo la lunga oscurità di questa sera, vedremo il sole spuntare fuori un po’ di più ogni giorno”.

Equinozi e solstizi sono determinati dalla posizione della Terra nel suo moto di rivoluzione attorno al Sole. L’equinozio è il momento in cui la proiezione dell’equatore sulla sfera celeste e il percorso apparente del sole nel cielo si incontrano. Nel solstizio, invece, raggiungono la massima distanza, e il Sole a mezzogiorno è alla massima o minima altezza rispetto all’orizzonte.

Sia gli equinozi sia i solstizi non avvengono sempre lo stesso giorno, poiché corrispondono a un fenomeno astronomico ben preciso. Entrambi gli eventi si aggirano generalmente tra il 20 e il 23 del primo mese della stagione, in questo caso dicembre per l’inverno. Quest’oggi il solstizio d’inverno si verificherà tra poco, per la precisione alle ore 11.44 del mattino in Italia.