solstizio d'inverno 2015

Oggi aprendo la vostra pagina di Google sarete accolti da un particolare doodle realizzato appositamente per questo 22 dicembre per celbrare il solstizio d’inverno 2015 e l’inizio dell’inverno, stagione più fredda dell’anno, anche se in molte parti d’Italia ancora il sole riesce a scaldare le nostre giornate.

Solstizio d’inverno 2015… in ritardo

Il solstizio d’inverno è il giorno più corto dell’anno ed inizio della stagione invernale ma significa anche che da domani, progressivamente, le giornate cominceranno ad allungarsi fino all’arrivo della prossima primavera. In questo 2015 poi, il solstizio d’inverno cade curiosamente il 22 dicembre e non il 21, con il momento di irraggiamento minore per l’emisfero settentrionale fatto registrare con precisione alle 5.48 di questa mattina.

Lo slittamento di un giorno del solstizio d’inverno rispetto al più canonico 21 dicembre è avvenuto per la non perfetta corrispondenza tra l’anno civile di 365 giorni esatti e quello astronomico che invece dura 365 giorni e 6 ore, portando quindi a questa particolare data per il festeggiamento dell’arrivo dell’inverno. La correzione e quindi l’allineamento dei giorni tra i due calendari viene invece effettuata ogni quattro anni, in corrispondenza con l’anno bisestile, per cui nel 2016, tornerà tutto alla normalità e Google potrà realizzare un nuovo doodle per il solstizio d’inverno da mostrare esattamente il 21 dicembre.

Il Doodle di Google

Il doodle animato di Google è una semplice sfera trasparente natalizia nella quale, al di sotto di una collina innevata, due pattinatori girano intorno felici mentre nevica tutto intorno a loro.

solstizio d'inverno 2015