doodle a Hannah Arendt

Google dedica il suo doodle a Hannah Arendt, filosofa, storica e scrittrice tedesca di origine ebraiche, costretta ad immigrare negli Stati Uniti.

Il bellissimo doodle realizzato da Google oggi è stato realizzato per celebrare la nascita di Hannah Arendt, nata ad Hannover, 14 ottobre 1906 e morta a New York il 4 dicembre 1975, famosa  filosofa, storica e scrittrice tedesca naturalizzata statunitense.

La privazione dei diritti civili e la persecuzione subite in Germania a partire dal 1933 a causa delle sue origini ebraiche, unitamente alla sua breve carcerazione contribuirono a far maturare in lei la decisione di emigrare. Il regime nazista le ritirò la cittadinanza nel 1937, quindi rimase apolide fino al 1951, anno in cui ottenne la cittadinanza statunitense.

Arendt lotto contro ogni «totalitarismo» e difese il concetto di «pluralismo» in ambito politico, per la libertà politica e l’uguaglianza tra le persone. Come risultato dei suoi assunti teorici, Arendt si trovò contro la democrazia rappresentativa, che criticò fortemente, preferendole un sistema basato sui consigli o forme di democrazia diretta.

Arendt lavorò come giornalista e maestra di scuola superiore e pubblicò opere importanti di filosofia politica. Rifiutò sempre di essere categorizzata come filosofa, in quanto preferì che la sua opera fosse descritta come teoria politica piuttosto che come filosofia politica.

Tra le sue opere più importanti ricordiamo “La banalità del male” ,“Le origini del totalitarismo” e “Ebraismo e modernità”, oltre alle sue corrispondenze per la prestigiosa rivista “New Yorker” in occasione del processo al gerarca Eishman.

Nel 2012 le Margarethe von Trotta ha realizzato anche il film drammatico e biografico, Hannah Arendt, interpretata da Barbara Sukowa ed uscito nelle sale italiane il 27 gennaio 2014, in occasione della Giornata della Memoria, che mostra così al grande pubblico la vita di una donna energica, intellettuale coraggiosa, coerente e per molti versi controversa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteZopo ZP999 disponibile dalla giornata di ieri 13 Ottobre
Prossimo articoloUna rivoluzionaria batteria in grado di ricaricarsi del 70% in 2 minuti in arrivo nel 2016!