L’implementazione delle notifiche di Chromecast all’interno dei propri dispositivi mobili è sicuramente un’idea comoda e utile, dato che grazie ad esse è possibile monitorare anche i file che altri utenti mettono in riproduzione sul dispositivo di Google.

“Controlla i contenuti multimediali riprodotti su dispositivi Chromecast (Chromecast, Chromecast Ultra, Chromecast Audio, TV e altoparlanti con Chromecast integrato) e Google Home direttamente dalle notifiche di controllo della trasmissione di contenuti multimediali su Android. Per ricevere le notifiche di controllo della trasmissione di contenuti multimediali, il tuo dispositivo mobile o tablet deve essere collegato alla stessa rete Wi-Fi del dispositivo Chromecast o Google Home. Troverai anche una notifica relativa a tutti i dispositivi Chromecast e Google Home collegati alla stessa rete Wi-Fi. Nota: non ricevi notifiche se trasmetti contenuti di YouTube o YouTube Music dal telefono”, si legge nella pagina di supporto di BigG.

Ad ogni modo tale feature presenta anche un rovescio della medaglia, ovvero la stessa presenza delle notifiche appena citate, le quali cominciano a rivelarsi fastidiose quando l’utente ne vorrebbe fare a meno: fino ad ora tali avvisi si potevano disattivare solo per ogni singolo dispositivo perciò ogni singolo utente doveva accedere alle proprie impostazioni e decidere di disabilitarle.

Un fastidio che ha attirato l’attenzione del colosso di Mountain View, il quale ha subito apportato le dovute modifiche, implementando all’interno delle impostazioni dell’app la possibilità di disattivare le notifiche per tutti i dispositivi presenti sulla rete locale.

All’interno della pagina di supporto di Google vengono quindi specificati gli esatti passaggi da eseguire per disattivare le notifiche, riportati qui di seguito:

Per impedire ad altre persone collegate alla tua rete Wi-Fi di controllare la trasmissione dei contenuti multimediali, puoi disattivare le notifiche di controllo della trasmissione di contenuti multimediali sul dispositivo Chromecast o Google Home. Ecco come:

  1. Apri l’app Google Home .
  2. Nell’angolo in alto a destra della schermata Home, tocca Dispositivi per vedere i dispositivi Chromecast disponibili. 
  3. Scorri fino alla scheda relativa al dispositivo Chromecast per cui impedire l’invio di notifiche di trasmissione. 
  4. Tocca l’icona del menu nell’angolo in alto a destra della scheda del dispositivo.
  5. Nella sezione Info sul dispositivo, disattiva l’opzione “Consenti ad altri utenti di controllare i contenuti multimediali trasmessi”. 

Ricordiamo che l’applicazione Google Home è disponibile gratuitamente per i dispositivi mobili con sistema operativo Android sul Play Store di Google, raggiungibile al seguente link. Infine, Google tiene a specificare che “le notifiche di controllo della trasmissione di contenuti multimediali sono disponibili sui dispositivi con Android L (5.0) e versioni successive. Non sono disponibili sui dispositivi iOS”.