A seguito delle recenti vicende che hanno coinvolto Google e Facebook, le due società hanno devcso di operare un serio cambiamento alla loro policy nei confronti delle cosiddette fake-news, ovvero le notizie bufala che spopolano sul web. In particolare, il riferimento si rivolge alla recente vicenda legata alle presidenziali americane ed alle accuse mosse dagli esponenti del partito di opposizione a Trump.

Google, inoltre, ha disposto ulteriori contromisure da adoperarsi anche attraverso il proprio web browser sotto forma di estensioni. Le proposte portate avanti dal colosso di Mountain View sono ben due e si chiamano B.S. Detector Fake News Alert. Lo scopo di entrambe le componenti è fondamentalmente quello di riportare a priori eventuali notizie false ed articoli su Facebook che non rispondono, quindi, alla realtà dei fatti.

Attraverso un popup rosso, nel caso di B.S. Detector, si avrà un’informazione rapida sulla natura del contenuto mentre, su Fake News Alert si manifesterà in alto tramite un apposito banner.

Ho compilato una lista di domini ben noti che sono fonti di notizie false, insinuazioni e affermazioni prive di fondamento. Facendo del mio meglio ho tentato di integrare tutti i domini che coprono lo spettro politico che va da sinistra a destra tentando di essere totalmente imparziale nelle mie selezioni. La stessa lista potrà essere modificata e aggiornata dagli utenti su GitHub

Per capire meglio di che cosa stiamo parlando, vi lasciamo con un’immagine esplicativa ed i link di riferimento utili al download delle estensioni Google.google chome fake news

Download Estensione Chrome | B.S Detector

Download Estensione Chrome | Fake News Alert