Google Calendar

Google rilascia un nuovo aggiornamento per Google Calendar introducendo nuovamente la vista mensile, inspiegabilmente rimossa in precedenza.

Google ascolta da sempre i feedback dei propri utenti e l’aggiornamento di Google Calendar rilasciato alcune ore fa ne è la chiara dimostrazione: con l’arrivo infatti del nuovo Google Calendar, dotato della nuova interfaccia in stile Material Design e scelta dalla casa di Mountain View per il nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop, gli utenti hanno evidenziato immediatamente la mancanza dell’utilissima ed utilizzatissima vista mensile, chiedendone la reintroduzione a Google.

Dopo aver ricevuto innumerevoli feedback da parte dei propri utenti Google ha deciso di tornare sui propri passi, ripresentando nella nuova versione di Google Calendar la vista mensile ed introducendo un nuovo sistema per consentire facilmente il passaggio da una visuale ad un altra: accedendo al menu di navigazione laterale sarà infatti ora possibile scegliere direttamente la vista che interessa utilizzare e che verrà utilizzata come predefinita anche nelle successive aperture di Google Calendar.

[

L’aggiornamento di Google Calendar è attualmente in fase di rilascio e potrebbero passare anche diverse ore prima che arrivi su tutti i dispositivi Android. Chiunque desideri però provare fin da subito le novità introdotte da Google, potrà scaricare il file APK da installare manualmente sul proprio dispositivo, dal link sottostante.

CONDIVIDI
Articolo precedente“Google acquista Twitter” nuovi rumors sulla notizia
Prossimo articoloQuick Circle Apps: app aggiuntive per la Custodia QuickCircle di LG G3