Altro giorno ed altre indiscrezioni sul nuovo Google Babel, servizio che unificherà i vari Gtalk, Google+, Google Messenger e altro in un unico sistema che funzionerà sia sul fronte pc tramite servizio web che per il mondo mobile sulle piattaforme iOS e ovviamente Android.

Le nuove indiscrezioni dicono che il nuovo Google Babel, offrirà un sistema di notifiche unificate e sincronizzate in modo che nei vari device che avranno il servizio attivo con lo stesso account configurato, una volta letta la notifica questa sparirà da tutti gli altri dispositivi automaticamente.

Oltre a questo sembra che almeno in un primo momento, Google Babel non integrerà la funzionalità Google Voice per effettuare le chiamate vocali, ma che questa potrebbe comunque arrivare più avanti.

Altra notizia stavolta  è trapelata direttamente da una memo interna di Google in cui vengono mostrate alcune delle funzionalità di Babel e chi elenchiamo qui sotto:

[checklist]

  • Brand new UI. We’ve designed a new UI that’s applied across all clients and promotes conversations.
  • Stay in sync. With just one conversation list and experience across mobile and desktop, everything is always in sync. Install the Chrome app, the Android app, and iOS app.
  • Desktop app. Stop laying whack a mole across blinking browser tabs. With the new Chrome app your conversations continue outside of the browser.
  • Keep a group conversation going to coordinate with your team, and start a Hangout with a single tap whenever you need to talk face-to-face.
  • Be notified…just once. Get notifications on your two phones, tablet, laptop, and desktop. Open it on one and watch the others disappear. If you’re actively using your computer or phone we’ll even intelligently notify you on just one of those endpoints. Magic!
  • Message more than just text. Add a photo to the conversation and/or send some of the 800+ emoji to your coworkers. Kittens and poop are particularly helpful in explaining complex issues.
  • Get nostalgic. Scroll back in time and relive any (on-the-record) conversation, on any device.
  • More ways to talk. For the first time we are building a first class iOS experience. Try out our very early preview on your iPhone or iPod Touch.

[/checklist]

Come potete vedere Google sta lavorando molto duramente e su più fronti per questo nuovo servizio e probabilmente vedremo il nuovo Google Babel esordire durante l’evento Google I/O del prossimo 15 Maggio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 5S Rumors: sfiderà Android con 2 configurazioni schermo?
Prossimo articoloMicrosoft persevera con Scroogled: nuovo annuncio contro il Google Play Store