Continuano gli annuncia alla conferenza Google I / O che ricordiamo essere iniziata da poco e che potete seguire in diretta tramite il nostro link. Un’ottima notizia per gli sviluppatori riguarda le nuove API che saranno un grande strumento per aiutare gli sviluppatori a fare applicazioni migliori. In particolare, l’API che servirà per determinare la posizione dell’utente in molti modi intelligenti.

Il primo di questi strumenti è un fornitore di posizione che sfrutta tutti i sensori del dispositivo. Il risultato è una posizione più precisa ottenuta in un tempo più breve. Allo stesso tempo, il software è stato ottimizzato per risparmiare il più possibile la batteria – a meno del 1% per ora di utilizzo.

Il secondo strumento si chiama API Geofencing e permette agli sviluppatori di implementare “confini” virtuali all’interno del loro software. Le azioni possono quindi essere attivate​​all’interno del software ogni volta che l’utente attraversa fisicamente uno di questi confini.

In Ultimo, ma non meno importante, abbiamo una API per il riconoscimento di attività. In poche parole, il software è in grado di determinare se l’utente è a piedi, in auto o in sella a una bicicletta.

Continuate a seguire la diretta…!

CONDIVIDI