Durante la prima giornata del Google I/O viene confermato l’arrivo di ASUS Zenfone AR, lo smartphone che supporta la realtà aumentata.

Google ha offerto nuove informazioni circa le sue intenzioni relative a VR ed AR durante l’evento di ieri e uno degli smartphone che supporta la tecnologia Tango è l’ASUS Zenfone AR, confermato per l’arrivo durante l’estate.

Il dispositivo era già stato annunciato nel mese di gennaio presso il Consumer Electronics Show (CES), ma durante l’evento non era stata comunicata una data di rilascio ufficiale.

Il device viene alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 821 quad-core, distinto da due diversi tagli di memoria:

  • 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna
  • 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna

Per entrambe le versioni, lo storage è espandibile tramite MicroSD. I dettagli sullo smartphone li trovate alla pagina seguente: scheda tecnica completa.

Tango, tecnologia supportata da ASUS Zenfone AR, è la stessa utilizzata da Google all’interno delle scuole: attraverso la realtà aumentata, infatti, gli utilizzatori sono in grado di unire il mondo reale a quello digitale con l’ausilio della fotocamera.

Sebbene non vi siano ancora informazioni sul prezzo del dispositivo, sappiamo con certezza che ASUS e Google intendono immetterlo sul mercato nei prossimi mesi.