Dopo la notizia dell’imminente cambio in casa Google che si appresta a sostituire il servizio di posta elettronica Gmail in favore di Inbox, arrivano i primi segnali di questo passaggio di consegne.

Il nuovo sistema per la gestione della posta elettronica lanciato nel mese di ottobre, attualmente accessibile solo grazie ad invito, arriva in parte nel sistema Gmail per quanto riguarda i contatti.

[

La nuova gestione dei contatti di Inbox è stata portata su Gmail e permette agli utenti che non hanno mai attivato Inbox, la possibilità di vedere la nuova gestione. Mentre per chi è già attivo su Inbox tale visualizzazione arriva di default.

La nuova gestione è seguita da 4 immagini di presentazione del servizio e una grafica del tutto rivisitata e molto più attuale.

Dopo questa piccola introduzione ci troveremo di fronte alla nuova interfaccia con un menu, nella parte sinistra dove poter gestire i nostri contatti secondo la tipologia dei gruppi o delle cerchie assegnate con Google+  e le varie impostazioni da applicare. Nell’immagine, il nuovo menu proprosto, con tanto fi funzione importa/esporta e ripristino dei contatti.

Gmail05

Nella parte alta, sopra la lista dei contatti, apparirà (solo se presenti) la funzione di verifica contatti duplicati, molto utile per unire i contatti di una stessa persona (ad esempio quelli delle cerchie con i contatti telefonici).

Gmail06

Rimane invariata la funzione di gestione dei messaggi, salvo un link che sarà attivo solamente per gli utenti Inbox che li porterà nell’interfaccia della nuova applicazione. Vi ricordiamo che per abilitare Inbox, dovrete installare l’applicazione sul dispositivo mobile e andare su http://inbox.google.com dove potrete richiedere l’invito.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWhatsApp porta le chiamate anche su iOS
Prossimo articoloMediaworld.it lancia una nuova X Night dedicata ai gamers