GliStockisti, gli utenti iniziano a ricevere i primi ordini, intanto Yeppon.it ne approfitta e conferma: Io pago l'IVA!

Prosegue la vicenda de GliStockisti, una brutta storia che purtroppo ha colpito uno dei più famosi ed affidabili siti di shopping online. Mentre le indagini continuano pare che finalmente gli utenti abbiamo iniziato a ricevere i propri ordini e/o ricevere gli SMS di affidamento della spedizione ai vari corrieri.

La questione de GliStockisti non va infatti ad intaccare in alcun modo gli ordini già effettuati, tantomeno va ad intaccare la qualità della garanzia dei vostri prodotti. Avete un dispositivo Samsung? Vi basta prendere la fattura e recarvi all’interno di un centro di assistenza, fatto. In ogni modo se invece avete bisogno di recuperare la fattura all’interno del sito basterà cambiare i DNS della vostra connessione e magicamente il sito tornerà online. In ogni modo speriamo che il tutto si risolvi nel minor tempo possibile e con meno danni per chiunque, clienti compresi che hanno trovano nello shop GliStockisti affidabilità e cordialità.

Sulla questione cerca un pochino di farsi leva Yeppon.it, altro famosissimo portale italiano altrettanto affidabile. Anche questo e-commerce offre offerte vantaggiose per i clienti, ma viste le brutte storie ha pensato bene di fare un po’ chiarezza su Facebook e confermare che, rispetto altri portali, loro pagano l’IVA. La meme è stata lanciata con il caro buon vecchio Totò, compagno di tantissime avventure televisive che ancora oggi sono proiettate all’interno dei canali locali. Noi continuiamo a ribadire che per riuscire ad offrire offerte super vantaggiose come quelle de GliStockisti non si deve per forza evadere l’IVA come molti utenti credono, motivo per il quale continuiamo a sperare che questa brutta faccenda si concluda quanto prima.