Gli
Gli "Apple Glass" potrebbero debuttare nel 2019

Catcher è l’azienda che fornisce cornici e scocche metalliche per gli iPhone e iPad di Apple. Il presidente di questa azienda, Allen Horng, ha recentemente rivelato che l’anno prossimo, la società produrrà un telaio per una nuova linea di prodotti.

Alcuni analisti ipotizzano che Catcher potrebbe contribuire in parte ai chiacchierati visori AR di Apple, i dispositivi che secondo il famoso analista Gene Munster potrebbero avere più successo dell’iPhone.

Munster e la maggior parte degli altri analisti si aspettano che il nuovo dispositivo AR di Apple – già ribattezzato come “Apple Glasses” – venga lanciato nel 2020. Lo stesso CEO di Apple Tim Cook ha dichiarato un paio di mesi fa che la tecnologia non è ancora abbastanza matura tipo per lanciare un prodotto di questo tipo a breve. Tuttavia, il presidente della Catcher rileva che il primo trimestre del 2018, tradizionalmente un periodo di morto per l’azienda, sarà caratterizzato da un elevato tasso di utilizzo anche grazie alla già citata nuova linea di prodotti che fornirà.

Nel frattempo, un’altra azienda che gestisce alcuni lavori di assemblaggio per Apple, Quanta, ha recentemente ricevuto licenze per la produzione di fotocamere ottiche AR che utilizzano componenti della ditta israeliana Lumus. Il mese scorso l’azienda ha affermato che un dispositivo AR sarà pronto per il lancio non più tardi del 2019. Anche se Quanta non parla necessariamente di un prodotto per Apple, si presume che i device AR di quest’ultima siano dotate di un numero di modello T2888 e funzioneranno su un nuovo sistema operativo chiamato Reality Operating System (rOS).

Apparentemente, quindi, Apple potrebbe avere il suo primo visore per la Realtà Aumentata pronto per il lancio tra il 2018-2019.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: