Gli analisti prevedono un aumento delle vendite e delle entrate di iPhone

Gli analisti prevedono un aumento delle vendite e delle entrate di iPhone

Mentre il prezzo delle azioni di Apple è in calo del 9% ormai da più di due settimane, segnando forse l’inizio di un periodo buio per gli investitori, alcuni analisti prevedono che le vendite di iPhone potrebbero rialzare le entrate dell’azienda. Le stime di Wall Street sembrano suggerire che le vendite dello smartphone della società californiana incrementeranno del 2%, come riporta Bloomberg, consentendo un aumento delle entrate pari al 13%, come affermato dal WSJ.

Questo non si traduce necessariamente in una buona notizia. Nelle prime vendite del primo trimestre di iPhone X, gli investitori speravano di assistere ad un sostanziale incremento piuttosto che ad uno marginale. Tuttavia, i guadagni del top di gamma non sarebbero stati così negativi come si era pensato. Infatti, l’iPhone sarebbe l’unico dispositivo che consentirebbe alla società californiana di incrementare il costo delle azioni. In particolare, la compagnia prevede un fatturato complessivo compreso tra 60 e 62 miliardi di dollari nel secondo trimestre fiscale.

iPhone 2018: le vendite rialzeranno le azioni di Apple

Gli analisti prevedono previsioni migliori per i prossimi anni. Mentre i numeri di Bloomberg evidenziano un calo delle vendite di iPhone in questo trimestre, da 41 milioni dello scorso anno a 39 milioni, le previsioni del WSJ mostrano un aumento del 18% anno in anno delle vendite dello smartphone di Apple. A favorire queste stime sarebbe la nuova linea di iPhone prevista per quest’anno, nello specifico il modello LCD da 6.1 pollici con il suo prezzo da entry level potrebbe rialzare le vendite in modo consistente.

Inoltre, l’azienda rilascerà un’inedito iPhone con schermo da 6.5 pollici e un aggiornamento dell’attuale top di gamma che potrebbero giungere ad un prezzo più accessibile. Questa più ampia strategia applicata al suo smartphone, potrebbe consentire alla compagnia di Cupertino di rilanciare il suo dispositivo in tutto il mondo, specialmente in Cina, dove ha registrato un forte calo nelle vendite.

Fonte: 9to5mac