4G Plus

Tim scende in campo con le nuove connessioni di rete LTE Advanced, capaci di arrivare fino ai 300 Mbps in download. Da oggi Tim rende disponibile il 4G Plus, l’attuale tecnologia più avanzata in fatto di 4G. Grazie al principio del “Three Carrier Aggregation”,  le tre bande LTE (800,1800 e 2600 MHz) lavoreranno insieme e allo stesso tempo per fornire l’alta velocità di navigazione, arrivando appunto fino ai 300 Mega bytes per second per quanto riguarda il download di dati. Questo vul dire che i contenuti web si caricheranno in modo ancora più veloce dell’attuale 4G.

Nota dolente riguarda la compatibilità. Infatti fino ad ora i dispositivi attuali, tranne il Samsung Galaxy S6 Edge+, non dispongono della tecnologia per supportare questa rete 4G Plus. Supporto che arriverà con i prossimi dispositivi grazie ai nuovi processori messi in cantiere dalle compagnie costruttrici che supporteranno tale velocità e oltre. Qualcomm con il futuro Snapdragon 820 potrà raggiungere velocità di navigazione fino a 600 MBps mentre MediaTek con il suo nuovissimo Helio X20 a 10 core arriverà fino ai 300 MBps che la tecnologia 4G Plus richiede.

Precedentemente Tim aveva sviluppato rilasciata lo scorso anno una versione 4G Plus meno performante. Grazie al  “carrier aggregation”, la soluzione tecnologica in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle utilizzate per l’LTE (800, 1800 e 2600 MHz). si riusciva ad arrivare fino ai 225 MBps ora con questo nuovo step tutti i proprietari di Galaxy S6 Edge+ che hanno un contratto con Tim potranno utilizzare la tecnologia da oggi e fino a Dicembre 2016 in modo gratuito. Si preannuncia dunque un Giubileo ad alta velocità!