Oggi, 22 aprile 2017, si celebra il Giorno della Terra, una giornata dedicata al nostro Pianeta e alla sua salvaguardia. Molte aziende stanno prendendo coscienza sulle reali situazioni ambientali e stanno tentando di porre rimedio, come Apple e Google, da sempre impegnate nell’utilizzo di risorse green. Qualche giorno fa il Colosso di Cupertino ha lanciato una simpatica iniziativa sui suoi Apple Watch e proprio per la giornata di oggi Google ha deciso di lanciare un Doodle per l’occasione, assieme ad un utile guida su come anche una singola persona può contribuire a rendere la Terra un posto migliore. Eccoli di seguito:

  • Iniziamo dalla cosa più semplice da fare: spegni sempre le luci quando esci da una stanza.
  • Trascorri più tempo all’aria aperta e aiuta a piantare un albero nel tuo quartiere.
  • Prova un giorno a camminare, a pedalare, a usare mezzi pubblici o a condividere l’auto per muoverti.
  • Aiuta a ridurre emissioni di gas e rifiuti comprando frutta, verdura e altri alimenti prodotti localmente.

Pochi semplici consigli che possono fare la differenza, tranne che per un semplice punto: non credo sia così facile “piantare un albero nel proprio quartiere”! Ad ogni modo, bastano pochi semplici gesti per tornare a far respirare il nostro Mondo. Oltre ai validi consigli proposti da BigG, consigliamo caldamente la Raccolta Differenziata, per aiutare ad evitare sprechi e inquinamento attraverso l’attività di Riciclo.

Il colosso di Mountain View prosegue invitando ad approfondire i seguenti temi:

  • Cosa si può riciclare
  • Animali in via d’estinzione
  • Come risparmiare acqua
  • Cos’è lo sbiancamento dei coralli

Tali approfondimenti sono disponibili al termine della guida raggiungibile al seguente link.

FONTEFonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteSettimana di fuoco per Huawei P8 Lite 2017 e P9 Lite: aggiornamento per la batteria e prezzo da saldo
Prossimo articoloNokia 3310, in Europa vendite dalla prossima settimana ma a un prezzo più alto
  • Gianni Antenucci

    iniziate a diminuire gli allevamenti di animali , le loro uccisioni e il loro cibo … non ci sarebbe bisogno di fare nessuna delle cose sopraindicate e ci sarebbe cibo per tutti sulla terra , grandi ipocriti