Gionee P7

Torniamo a parlare di “cinesoni”, e nello specifico del nuovo Gionee P7, una versione più compatta del P7 Max. Come possiamo constatare dalla presentazione ufficiale del device cinese, i materiali di costruzione e il design risulta essere molto curato. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware non possiamo pretendere molto di più da uno smartphone di fascia medio-bassa. Conosciamolo meglio.

Il nuovo Gionee P7 sotto la scocca ospita una CPU quad core a 1.3 GHz fornita probabilmente da MediaTek. A supporto di questo processore troviamo i “soliti” 2 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda lo storage interno, invece, troviamo il taglio minimo da 16 GB espandibile tramite scheda microSD fino ad un massimo di 128 GB. Per quanto riguarda il display, invece, il Gionee P7 monta un pannello IPD da 5 pollici con risoluzione HD. Il comparto fotografico non è particolarmente sviluppato: nella parte posteriore troviamo un sensore da soli 8 MP, mentre nella parte anteriore è stato implementato un sensore da 5 MP. La batteria da 2.300 mAh dovrebbe garantire un’autonomia appena sufficiente. Lo smartphone supporta le reti 4G e persino la tecnologia VoLTE.

Al momento il dispositivo viene commercializzato nel mercato indiano ad un prezzo di 9.999 rupie indiane (al cambio attuale poco meno di 150 euro). Non sono stati forniti dettagli inerenti una futura commercializzazione europea del P7.

Via