ghost recon-wildlands

Attraverso alcune nuove immagini di riferimento, Ubisoft Corporation ha provveduto a svelare la nuova mappa di gioco per il suo nuovo titolo denominato Ghost Recon Wildlands per la serie Tom Clancy’s, il quale vedrà la luce a partire dal 7 marzo 2017 sulle previste console gioco di Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Personal Computer. Il team ha posto in evidenza che l’elemento chiave per lo svolgersi delle operazioni di gioco sarà, stavolta, la totale libertà d’azione. Di fatto, come previsto dagli sviluppatori, saremo  in grado di girovagare liberamente al fine di esplorare qualsiasi luogo mentre si svolgono le varie missions.

Un Open World, quello di Ghost Recon Wildlands che vedrà il coinvolgimento in 21 regioni con 11 ecosistemi differenti e ben 26 boss da uccidere.Le attività, quindi, saranno innumerevoli, come dichiarato da Benoit Martinez di Ubisoft:

Gli NPC seguono schemi precisi, vanno a letto la sera, si alzano, vanno a lavorare, in pratica vivono all’interno del mondo di gioco. Un altro aspetto fondamentale di Ghost Recon Wildlands è la personalizzazione, i giocatori potranno infatti creare il loro alter ego virtuale in modo dettagliato e per noi questo è un elemento molto importante che permette all’utente di immergersi totalmente all’interno della storia.

Appuntamento al prossimo 7 marzo 2017.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteFoto 2016: Le più belle dal National Geographic Nature Photographer Contest
Prossimo articoloNintendo Switch, l’autonomia della console potrebbe essere di ben otto ore