gears of war 4

Il Capo Coalizione di Studio, Rod Fergusson, di recente è apparso sul Game Informer Show, per parlare delle prossime beta multiplayer di Gears of War 4, e per discutere altre caratteristiche del gioco.

Per quanto concerne alla beta multiplayer, Fergusson ha rivelato che si tratta di una build “tecnica”. È interessante notare, che anche lui accenna al fatto che si tratta piuttosto di una build “alpha” del multiplayer.

“Quello che si sta andando a modificare, è fondamentalmente una build alpha del nostro multiplayer. Ciò significa che potrebbero esistere dei piccoli problemi, ma si tratta di una versione beta vera e propria. Non è una falsa demo; non è una cosa molto chiara, nel senso che è impostata come una demo di marketing... Hey, abbiamo nuova tecnologia sui nostri server e abbiamo nuove caratteristiche per il nostro cliente e vogliamo un test su scala, quindi ci serve il vostro aiuto. ‘ “

Non aspettatevi che sia una beta per il bene del marketing però. “Per essere del tutto onesti, resta comunque una beta tecnica”, secondo Fergusson. Così i feedback per la beta, saranno probabilmente necessari per rendere il gioco completo.

Gears-of-War-4_01

Fergusson ha anche osservato che sarà possibile uno split-screen co-op  per Gears of War 4. In ogni modo si può giocare a Gears of War  a schermo diviso.

” Il frame scende a 30 FPS, anche se già in precedenza il gioco consentiva di essere eseguito con la risoluzione di 1080p e 30 FPS, però il multiplayer adesso, vuole puntare a 60 FPS.”

Anche se giochi come Halo 5: Guardians hanno abbandonato l’idea dello split-screen, Fergusson ha spiegato che la modalità, aggiunta a quella co-op, è sempre stata il piano per Gears of War 4:

“Noi non potremo mai sbarazzarci di questa modalità.”

Restate sintonizzati per ulteriori informazioni sulla beta multiplayer per Gears of War 4, che inizia il 18 aprile.

CONDIVIDI