Il colosso Samsung ha da poco avviato il rollout del nuovo aggiornamento per il suo Gear Fit 2, nel quale vengono introdotte nuove funzioni atte ad ottimizzare la tracciabilità degli esercizi, il rilevamento della frequenza cardiaca e nuovi modi per migliorare i propri allenamenti.

Da adesso è più semplice monitorare i propri esercizi: quando si completa un allenamento, il dispositivo mostra un grafico con le statistiche contenenti la frequenza cardiaca, il tempo trascorso e il grado di affaticamenti tra “Moderato”,“Medio” o “Elevato”. Inoltre è presente il rilevamento automatico degli esercizi che farà attivare automaticamente le funzioni del Gear Fit 2 in presenza di esercizi di oltre 10 minuti di durata.

In più, nel caso in cui si superino i 50 minuti di inattività, il device provvederà a mostrare alcuni consigli per tornare ad allenarsi al meglio.

Per quanto riguarda le attività di Running, il nuovo update ha implementato il supporto agli obiettivi con ritmo personalizzabile: basterà impostare la distanza prestabilita ed il tempo necessario per realizzare un allenamento mirato. Ma c’è di più: Samsung ha realizzato alcuni percorsi predefiniti mirati ad aumentare la resistenza cardiovascolare, bruciare calorie, ecc.

Infine, è stata implementata l’utilissima funzione SOS: basterà premere tre volte il tasto home pe inviare un messaggio d’aiuto con tanto di posizione sulla mappa.