Samsung gear 360

Samsung sembra pronta ad affiancare, al già conosciuto visore Gear VR, un altro dispositivo per consolidare la propria tecnologia nel settore della realtà virtuale. Stiamo parlando della videocamera Gear 360, appositamente studiata per realizzare contenuti VR.

Il nome in codice del dispositivo sarà SM-C200 e, almeno stando a quanto riportato su SamMobile, avrà in dotazione due lenti fisheye a 180° e una batteria integrata per permetterne l’uso senza l’ingombro dei fili. Grazie a queste lenti, il Samsung Gear 360 potrà registrare tutto ciò che accade intorno a sè, elaborando il filmato e renderlo poi riproducibile indossando un visore compatibile. Il tutto, sarà pilotato da un’applicazione per smartphone, di facile utilizzo grazie ad un’interfaccia molto simile alle “app fotocamera” che tutti conosciamo (viewfinder, HDR, ISO etc…).

Ogni sensore avrà una risoluzione massima di 1920 x 1920, quindi utilizzando entrambe le lenti si raggiungerà la risoluzione di 3840 x 1920. Ulteriori dettagli, molto probabilmente, saranno resi noti al MWC 2016 di Barcellona, evento in cui Samsung potrebbe presentare l’innovativo Gear 360.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG G4, arriva Xposed anche su Marshmallow
Prossimo articoloMigliori smartphone Samsung – Galaxy S6 Edge Plus vs Galaxy Note 5: confronto con foto!