garmin

Garmin HR Vivomove potrebbe essere presto presentato durante la fiera IFA 2017 che si terrà a Berlino nella prima settimana di settembre. A dircelo è il famoso leaker Evan Blass (@evleaks) che recentemente ha pubblicato un’immagine in cui  menzionava il nome del dispositivo insieme ad alcuni dettagli. Nonostante non vi siano ancora informazioni tecniche ufficiali disponibili, dall’immagine si può capire benissimo qualche dettaglio.

La prima cosa da notare è che la dicitura HR sul nome sta per Heart Rate, in quanto l’orologio avrà un sensore di frequenza cardiaca sul retro proprio come è possibile vedere dall’immagine trapelata. Un’altro particolare da notare è la presenza delle notifiche e di un pulsante di risposta su di esse. Ciò che non è noto è se l’utente disponga di una tastiera su schermo per digitare le risposte, oppure vi sarà la possibilità di utilizzare la voce per utilizzare dei comandi vocali. Anche se, potrebbe esserci anche la funzione di messaggi predefiniti, selezionabili rapidamente da un elenco.

A giudicare da questi piccoli ma particolari dettagli, sembra che questo orologio avrà delle funzionalità di uno smartwatch, ma ancora non sappiamo se quindi verrà introdotto un sistema operativo progettato direttamente da Garmin. Non sembra esserci Android Wear, ma le funzionalità smart sicuramente faranno di questo HR Vivomove un dispositivo di cui tener conto.

Non ci resta che attendere l’evento Garmin durante la fiera in arrivo per scoprire tutti i dettagli ufficiali, compresi il prezzo e le funzionalità dedicate.

VIAAndroidHeadlines
CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Assistant per iOS è finalmente disponibile in Europa
Prossimo articoloTempo di aggiornamenti BlackBerry tra Keyboard, Hub e non solo