Galaxy Tab A 8.0

Samsung continua a credere nel mercato tablet Android, se è vero che alla commercializzazione del top di gamma Galaxy Tab S3 – presentato a febbraio durante il Mobile World Congress 2017 di Barcellona – potrebbe far seguito l’ufficialità di un dispositivo improntato su caratteristiche hardware più economiche e conservative. Trattasi, nello specifico, di Galaxy Tab A 8.0, mid-range contrassegnato dal numero di modello SM-T385 avvistato di recente all’interno dei database del solito portale benchmark GFXBench.

Una apparizione evidentemente propedeutica al lancio commerciale e che, in attesa dell’ufficialità da parte della stessa Samsung, ci permette di poter trarre un primo quadro per ciò che riguarda la scheda tecnica del tablet in versione 2017. Spicca in modo inequivocabile la presenza del processore Snapdragon 435 di Qualcomm (quad-core a 64bit con frequenza operativa da 1.4GHz), in coppia con 2 gigabyte di memoria RAM e 16 gigabyte di spazio di archiviazione interno, verosimilmente espandibile tramite slot per accogliere schede micro-SD. Alla stregua del modello in commercio, anche il nuovo Galaxy Tab A 8.0 metterà in mostra un display con diagonale da 8 pollici a risoluzione HD (1280 x 800 pixel), mentre non dovrebbero esserci grosse novità per quanto riguarda il comparto fotografico, sorretto dalla presenza di due fotocamere da 8 megapixel (principale) e 5 megapixel (frontale).

Nessuna informazione sulla batteria, mentre è rilevante invece la presenza del sistema operativo Android 7.0 Nougat pre-installato a bordo. Il debutto di Galaxy Tab A 8.0 (od altro nome commerciale, staremo a vedere) potrebbe non esser così prossimo: indiscrezioni dell’ultima ora ipotizzano un lancio commerciale previsto ad IFA 2017 in scena a Berlino nei primi scampoli del mese di settembre. Vedremo dunque in prosieguo, ma quel che appare certo è che Samsung continua a credere al segmento tablet Android, puntando stavolta su settori di mercato più bassi ed economici.

VIAPhoneArena
CONDIVIDI
Articolo precedenteCon #CreamiRevolution #chivinceseisempretu: ancora disponibile la favolosa offerta di PosteMobile
Prossimo articoloiPhone 8: in produzione le prime pellicole proteggi schermo