Samsung Galaxy S8: dalla Cina si parla di 6GB di RAM e 256GB di ROM

Il Galaxy S8 sarà uno smartphone davvero molto interessante, curato in ogni dettaglio (batteria compresa). Una delle novità più interessanti del nuovo top di gamma della sudcoreana Samsung riguarda la fotocamera frontale di questo nuovo device che, salvo sorprese dell’ultimo minuto, dovrebbe integrare l’AutoFocus. A “confermare” tutto ciò è un nuovo marchio registrato in Europa che allude a questo tipo di soluzioni: Smart AF.

Come indica la descrizione del marchio in questione, Smart AF altri non è che una nuova tecnologia riguardante la funzionalità dell’AutoFocus dedicata nella fattispecie ai dispositivi mobili, smartphone in primis oltre che ai tablet computer. Il fatto che AF (AutoFocus) sia preceduto dal termine Smart (intelligente) possiamo intuire che questa funzionalità renderà l’AutoFocus degli smartphone ancora più intelligente.

Per quanto riguarda la doppia fotocamera posteriore, invece, sembrano diminuire le probabilità di vedere questa feature sull’S8. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, sembra che la doppia fotocamera non sarà presente sul retro dello smartphone perché Samsung non ritiene questa feature hardware “indispensabile”.

Le altre specifiche tecniche del Galaxy S8 non sono niente male. Date un’occhiata alla scheda tecnica “ufficiosa”:

  • Display da 5,5 pollici Ultra HD;
  • CPU Snapdragon 835 a 10nm;
  • 6 / 8 GB di memoria RAM;
  • 256 GB di storage interno;
  • Fotocamera posteriore da 12 MP;
  • Fotocamera anteriore da 8 MP con tecnologia Smart AR.

Via