Galaxy S8 più sicuro con il nuovo aggiornamento disponibile in Italia

Galaxy S8 più sicuro con il nuovo aggiornamento disponibile in Italia

Samsung ammutolisce la minaccia BlueBorne anche sui suoi primi smartphone top di gamma del 2017. Galaxy S8 e S8 Plus stanno infatti ricevendo in queste ultime ore un nuovo aggiornamento software, improntato più che altro su accorgimenti inerenti la sicurezza e, nello specifico, volti a chiudere quella falla che, come ormai raccontato a più riprese, sfruttava appieno il sistema di connessione Bluetooth per prendere il controllo del dispositivo, accedere ai dati e alle reti aziendali e diffondere il malware stesso ai terminali adiacenti.

[trovaprezzi prodotto=’Galaxy S8′]

L’aggiornamento sta riguardando anche l’Italia e porta Galaxy S8 e S8 Plus alle più recenti patch di sicurezza Android di ottobre. Mossa quest’ultima decisiva per archiviare definitivamente la minaccia BlueBorne. Il peso specifico dell’update è di 314,74 megabyte, tanto bastano per garantire una protezione completa e, al tempo stesso, mettere in atto alcuni accorgimenti improntati su migliorie alle funzionalità tipiche di ambedue gli smartphone: come conferma d’altronde il changelog a contorno dell’aggiornamento, Samsung sembra aver apportato significative modifiche in senso positivo alla stabilità della tecnologia di ricarica wireless e della barra di navigazione.

L’aggiornamento è in corso di distribuzione su tutti i Galaxy S8 e S8 Plus no-brand smerciati fin qui in Italia. Le manovre di rilascio dell’update sono già partite da qualche ora, ed approderanno entro qualche giorno su tutti i terminali italiani. Come sempre vale la pena sottolineare i due classici suggerimenti prima di effettuare l’aggiornamento: collegare il dispositivo ad una rete Wi-Fi stabile e sicura (a maggior ragione che il peso specifico dell’update è di oltre 300 megabyte) e procedere al download ed alla correlata installazione del firmware soltanto in presenza di una autonomia pari al 50% o superiore.