Galaxy S8, solo una delle due varianti monterà un display simile a Note 7

Samsung Galaxy S8 arriverà in due differenti varianti con differenti diagonali per quanto riguarda lo schermo. Con il Samsung Galaxy Note 7 è stata utilizzata una nuova tipologia di display chiamato Y-OCTA display. Qual è la particolarità di questo display? Se utilizzato può garantire uno spessore ridotto del dispositivo.

Galaxy S8, solo una delle due varianti monterà un display simile a Note 7

I pannelli touchscreen infatti per riconoscere il tocco degli utenti hanno bisogno di alcuni sensori posizionati sotto al display che captano i tocchi dell’utente. Fino ad oggi sono stati utilizzati display composti da diversi strati di vari materiali e sensori, con Note 7 invece è stato utilizzato per la prima volta un display Y-OCTA. Questa tipologia di display è dotata nativamente di sensori che riescono a captare il tocco degli utenti, in questo modo si riesce a risparmiare comunque dello spazio che può essere utilizzato in altro modo.

E’ logico pensare che anche S8 utilizzerà questo tipo di pannello, beh, la risposta è NI. Soltanto una delle due varianti infatti sarà dotata di questo tipo di display, precisamente la più “piccola” da 5,7″. La variante più grande da 6,2″ dovrebbe usare la tecnologia precedente per alcune difficoltà di implementazione in un pannello così grande. Il Samsung Galaxy S8, ricordiamolo, è atteso per il prossimo Mobile World Congress di Barcellona.