samsung

Stando a quanto ormai si vocifera, il prossimo 21 marzo, Apple presenterà al suo evento, oltre al nuovo iWatch 2, la versione entry level della gamma iPhone, ad oggi composta dalle versioni 6S e 6S Plus. Questo terminale, dotato verosimilmente di schermo da 4 pollici rappresenterà la versione compatta ed “economica” della fortunata serie di smartphone Made in Cupertino, cercando di bissare il successo ottenuto con i modelli 5 e 5S accontentando il pubblico che vuole un hardware top in un corpo mini.

Poteva mancare quindi una contromossa di Samsung? No di certo. Infatti stando ai più recenti rumors, l’azienda coreana starebbe lavorando ad una versione compatta di S7, denominata appunto Galaxy S7 Mini pur non lesinando sul fronte hardware che dovrebbe restare curato nei minimi dettagli. Il condizionale è d’obbligo visti i trascorsi precedenti con una gamma Mini che riprendeva solo il nome dal top di gamma derivante, essendo equipaggiati da hardware mediocri o da soluzioni non proprio al top. Nonostante quindi S6 non abbia avuto una sua versione compatta, ecco che forse il 2016 potrebbe essere l’anno dei top piccoli ma performanti.

Le informazioni provenienti da Taiwan rivelano infatti che Samsung sarebbe in procinto di lanciare uno smartphone dalle caratteristiche tecniche appartenenti alla stessa fascia in cui si posizionerà il prossimo iPhone SE. Il Galaxy S7 mini dovrebbe infatti essere dotato di un display da 4.6 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel), processore Qualcomm Snapdragon 820 o, come su S7, l’Exynos 8890, 3GB di RAM (in luogo dei 4 presenti sui top 2016) ed un sensore fotografico da 12 Megapixel con zoom ottico 3x che risulta la caratteristica al momento più improbabile visto l’utilizzo sui nuovi S7 ed S7 Edge.

Questi rumors sono da definirsi tali, quindi senza scetticismi ma senza eccessiva fiducia. Vedremo dopo il lancio del nuovo iPhone SE, se e come (perdonateci il gioco di parole) Samsung risponderà alla nuova trovata commerciale di Apple. La sfida USA vs Corea ha di nuovo inizio.