Galaxy S7
Samsung Galaxy S7 Edge

Samsung per il suo Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge è andata ad integrare un sistema di raffreddamento differente rispetto ai precedenti modelli infatti dispone di un gas che si solidifica e si sposta da una parte all’altra del sistema a seconda del calore. Un po’ difficile da comprendere se non si è degli esperti ma tutto viene chiarito nel primo tear down in cui viene mostrato che cosa si cela dietro la scocca dell’attuale flagship coreano.

Di seguito potremo vedere nel dettaglio ogni singola componente di Galaxy S7 Edge:

Dobbiamo ammettere che in questo caso Samsung è riuscita a fare un ottimo lavoro. Galaxy S7 Edge non presenta sbavature ed ogni componente risulta essere stata assemblata alla perfezione senza un’eccessiva presenza di colla. Ciò che più dispiace è sicuramente la facilità con cui il vetro riesca a frantumarsi nonostante il Gorilla Glass 4. Dopo aver visto la videoclip soprastante dateci un vostro parere al riguardo considerando che molti utenti hanno criticato la società per non aver fatto un ottimo lavoro. Come al solito la rete esprime le proprie idee anche se tal volta non in maniera del tutto obiettiva.

Nonostante tutto vedremo se questo flagship riuscirà a conquistare il mercato. Ricordiamo che per tutti coloro interessati a questo terminale potranno effettuare il pre-ordine direttamente sul sito ufficiale: a partire dall’11 Marzo inizierà la sua distribuzione su larga scala.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle offre supporto economico e professionale per virus Zika
Prossimo articoloSpotify premia gli artisti emergenti con Fresh Finds