Galaxy S7

Lo sviluppo del nuovo sistema operativo Android N per Galaxy S7 ed S7 Edge prosegue speditamente, nonostante le feste natalizie e, a distanza di appena una settimana dal rilascio del’ultima release beta, ecco apparire la quinta Beta Android Nougat.

Come appreso nel corso di queste ultime fasi che porteranno, tra non molto, all’implementazione stabile del nuovo sistema a bordo dei top di gamma e delle altre proposte Samsung previste, le novità vanno divenendo via via sempre meno marcate, in favore di un aggiornamento che non punti più al livello funzionale ma piuttosto al miglioramento della stabilità di utilizzo e ad una migliore affidabilità sul piano delle opzioni di sicurezza. Con quest’ultima revisione, comunque, si assiste all’introduzione della semistrasparenza nelle notifiche visualizzate in Lock Screen, lasciando così sempre ben visibile l’immagine di sfondo.

In aggiunta, i device della line-up Galaxy S7 contano, attraverso questa nuova implementazione in Beta, sulle correzioni apportate alla stabilità, proponendo la risoluzione del problema che causava riavii random presentatosi con le precedenti release. L’update pesa poco più di 300MB e riporta i seguenti codici identificativi in relazione al Galaxy S7 Edge:

  • G935FXXU1ZPLN
  • G935FOXA1ZPLN

Nonostante poco sopra ci siamo riferiti alla variante a schermo curvo, si fa presente che gli aggiornamenti rimangono operativi per entrambi i modelli previsti dal costruttore e, ovviamente, per tutti coloro che sono parte attiva al programma Beta.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Xperia XZ 2017, trapela pannello frontale
Prossimo articoloMozilla Firefox funziona ancora su XP e Vista, ma non senza limitazioni