scansione dell'iride

I prossimi dispositivi di Samsung e LG avranno molto probabilmente la scansione dell’iride

La tecnologia ultimamente si sta evolvendo molto velocemente che è davvero complicato starle dietro. Facendo un piccolo esempio, come saprete, da non molto Samsung e LG hanno presentato i due loro due nuovi top di gamma, rispettivamente: Galaxy S6 e LG G4, eppure sul web si sta già iniziando a parlare dei loro due successori, il Galaxy S7 e LG G5.

La vera novità, secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal sito coreano iNews214, è che i prossimi dispositivi delle due aziende potrebbero essere i primi ad avere la nuova tecnologia di scansione dell’iride.

Tuttavia, nel caso la scansione dell’iride verrà messa sul Samsung Galaxy S7 e G5, non sarebbe di certo una novità, tale riconoscimento si può già trovare su due prodotti, sia sul Vivo X5 Pro che Fujitsu Arrows NX F-04G.

Addio lettore di impronte digitali?

Se tale tecnologia dovesse riscontrare successo, molto probabilmente il tanto discusso lettore di impronte digitali verrà bello che sepolto.

Sempre secondo quanto rilasciato detto da iNews214, la scansione dell’iride sia per il Galaxy S7 che LG G5 avverrà grazie all’utilizzo della fotocamera frontale che, molto probabilmente, sarà in grado di procedere anche al riconoscimento facciale. Per ora è tutto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNEC MultiSync EA275UHD: nuovo monitor da 27″ al prezzo di 800 dollari
Prossimo articoloBlackBerry Prague, primo smartphone BB con Android