Fino all’ultimo avevamo sperato di vedere il Galaxy S6 al CES 2015, atteso per più di qualcuno in due versioni, una normale e l’altra con schermo edge laterale, ma così non è stato e dal CES 2015 è solamente trapelata che qualche informazione.

Sembra infatti che la Samsung abbia mostrato due versioni del Galaxy S6, in un incontro a porte chiuse dove erano presenti solamente pochi intimi tra giornalisti specializzati ed esperti del settore. Le informazioni circa il prossimo smartphone di punta della casa coreana, in ambito pubblico, arriveranno dunque nel prossimo Mobile World Congress 2015 di Barcellona, in programma dal 2 al 5 marzo 2015.

Si prospetta così un’attesa di due mesi, un’attesa che potrebbe portare probabilmente anche ad un nuovo SmartWatch, sullo stile di Moto 360 e LG G Watch R.

Secondo le varie voci circolate in rete, si attende una nuova TouchWiz, rivista e sviluppata proprio per il lancio di questo top di gamma, mentre in ambito progettuale si parla molto dell’utilizzo dell’alluminio come materiale principale e per quanto riguarda l’hardware si rimane sempre ad un alto livello.

Entrando nello specifico, dovremmo vedere un dispositivo con display da 5,2 o 5,5 pollici Quad HD (2.560 × 1.440 pixel) con un processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit, coadiuvato da ben 4 GB di RAM di tipo LP DDR4. Sul processore, come consueto si attende anche una versione con chip Exynos 7420, sempre a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57), con modem LTE (Long Term Evolution) integrato, probabilmente destinato al modello Edge. Per quanto riguarda la memoria interna del dispositivo, potremmo vedere 3 tagli differenti: da 32 GB, da 64 GB e da 128 GB, espandibili tramite microSD. In ambito fotografico potremmo avere una fotocamera posteriore da 16 o da 20 megapixel con un comparto anteriore adatto ai selfie con un sensore da 5 megapixel; sistema operativo di riferimento ovviamente il nuovo Android 5.0 Lollipop.

Insomma il dispositivo si prospetta di assoluto livello, l’MWC 2015 è ancora distante e nel tragitto arriveranno sicuramente ulteriori informazioni e immagini sul prodotto, rimanete con noi per rimanere aggiornati sulle ultime notizie del Galaxy S6.

 

CONDIVIDI