Notizia importante per gli attuali e per i futuri possessori di Samsung Galaxy S6 e S6 Edge: se si effettua il root su uno di questi due dispositivi, il servizo Samsung Pay  e il Samsung Knox verranno disattivati.

[

Ricordiamo che Samsung Pay consente ai clienti di effettuare transazioni mobili sicure presso i commercianti che utilizzano i terminali POS esistenti. Per una transazione sicura, Samsung sfrutta la connettività NFC e una tecnologia proprietaria di nome Magnetic. Questo potrebbe permettere a Samsung Pay di raggiungere fino a 30 milioni di negozi in tutto il mondo. Il Magnetic Secure Transmission consente anche una compatibilità con gli attuali lettori di carte di credito presenti nella maggior parte dei negozi. Già allacciate collaborazioni con Visa e Mastercard, e sta lavorando per espandere l’ecosistema Samsung Pay anche con American Express, Bank of America, Citi, JP Morgan, e US Bank per poter avere davvero un servizio completo.

Galaxy S6 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 355,00

Se è vero che al momento in Italia il servizio di pagamento online di Samsung non è ancora attivo, abilitando i permessi di root, invalideremo anche il Samsung Knox. Ci teniamo anche a dire come le pratiche di root siano sempre meno diffuse per via di dispositivi sempre più performanti che non necessitano di ulteriori migliorie e Samsung Galaxy S6 è sicuramente uno di questi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG G Watch non riceverà l’aggiornamento ad Android Wear 5.1
Prossimo articoloStonex One sarà venduto a meno di 370€