note 5

Scoperto un grave problema per la S Pen del nuovo Note 5 che se non inserita nel corretto verso nell’apposito alloggiamento, porta alla rottura del dispositivo.

Il Galaxy Note 5 è il nuovo smartphone top di gamma di casa Samsung, in grado di offrire una qualità decisamente superiore rispetto ai predecessori e con funzionalità di assoluto livello anche grazie alla classica dotazione per la serie Note della S Pen, la penna stilo avanzata, che però in questo dispositivo, nasconde un possibile grave problema: i colleghi del sito Android Police hanno infatti scoperto che Samsung ha commesso un piccolo ma grave errore nella concezione del design del Note 5 che potrebbe portare a conseguenze disastrose per il device.

Il Galaxy Note 5 è infatti dotato di un nuovo sistema di sblocco ed espulsione automatico della S Pen che, a differenza dei precedenti modelli, può essere erroneamente inserita anche nel verso sbagliato nell’apposito alloggiamento, con conseguente rottura del meccanismo di sblocco e impossibilità di espulsione della S Pen. Per documentare il problema è stato rilasciato anche un apposito video.

Samsung, intervenuta sul problema, ha semplicemente informato i ragazzi di Android Police, di consultare il manuale di utilizzo del Galaxy Note 5, così da non incappare nel problema, dimenticando che, anche per una semplice distrazione, qualcuno potrebbe inserire nel Note 5 la S Pen nel verso sbagliato e che forse, sarebbe stato più logico impedirne a priori la possibilità, come sempre fatto nei precedenti modelli, ma ormai siamo abituati…. ammettere errori non è da tutti e soprattutto non da Samsung.

“Consigliamo caldamente gli utenti di Galaxy Note 5 di seguire le istruzione nel manuale utente al fine di non essere coinvolti in possibili problemi causati dall’inserimento nel verso sbagliato della S Pen.”

CONDIVIDI
Articolo precedenteEter9, arriva il social network che ci renderà immortali
Prossimo articoloGear S2: lo smartwatch tondo conquista il mercato