Galaxy-J7-Prime

Galaxy J7 Prime sarà in assoluto il primo dispositivo a garantirsi un nuovo sistema di sblocco che non preveda la pressione fisica del pulsante Home, come invece di fatto avviene ad oggi in tutti i terminali della software house di Samsung, dagli entry-level ai più blasonati top di gamma, in ultime Note 7, dal quale ne eredita le applicazioni per la gestione del salvataggio dati Samsung Cloud e Samsung Notes.

Galaxy J7 Prime (ed abbiamo ragione di credere che anche Galaxy J5 Prime), quindi, offrirà per il momento l’esclusiva sulla nuova funzione di sblocco Home-button-less. Il nuovo modello, di fatto, potrebbe essere solo il preludio di quelle che in realtà sono le intenzioni di Samsung per i sistemi di accesso e sblocco per i propri terminali che, alla luce dei fatti, non si sono mai adeguati alle metodiche standard previste dagli altri costruttori che adottano il sistema ormai da tempo.

Con l’aggiornamento ad Android Nougat previsto per i device Samsung, la società potrebbe finalmente mutare la situazione così creatasi velocizzando ed ottimizzando il sistema di accesso tramite scanner per le impronte digitali integrato on-board. Galaxy J7 Prime definirà, così facendo,  i giusti presupposti per un definitivo cambiamento che, di certo, si aspettano in molti. Che ne pensi?

VIA