Siamo in tempi di crisi, su questo non c’è dubbio, e se c’è chi può permettersi di comprare un Galaxy Note o l’ultimo modello di iPhone, c’è anche chi ad uno smartphone chiede soltanto funzioni base, e soprattutto un prezzo modesto. Samsung ha pensato anche a loro, a quanto pare, con il Galaxy Core Prime, uno smartphone di fascia medio-bassa, ovviamente low-cost.

Lo smartphone in questione è dotato di un display da 4,5″ WVGA, con un processore quad core da 1,3 GHz e da 1 GB di RAM. La memoria interna è da 8 GB, come sempre espandibile con micro-SD, le due fotocamere sono da 5 e 2 megapixel – non una risoluzione altissima, ma perlomeno ‘decente’. La dotazione hardware vanta poi una batteria da 2.000 mAh, con il supporto dual-SIM e con la connettività LTE.

Come sistema operativo sarà integrato Android KitKat 4.4: il tutto sarà in vendita al prezzo di 110 euro. Non è stato reso noto da Samsung se il dispositivo arriverà in Europa, e quando. Per ora il Galaxy Core Prime è stato avvistato solo sul sito indiano di Samsung, in vendita a 8499 rupie indiane, appunto l’equivalente di circa 110 euro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Pay&Share 3.0, gestire tutte le spese di casa è più semplice!
Prossimo articoloWordPress per Android aggiornata con tanti miglioramenti