Samsung Galaxy A9 novità

Dopo essere stato certificato dall’ente cinese TEENA, il Samsung Galaxy Pro A9 (SM-A9100) passa anche la certificazione dell’ente FCC, avvicinando sempre di più ilgiorno del rilascio definitivo del modello rinforzato dell’attuale Galaxy A9.

Galaxy A9 Pro FCC

Il Galaxy A9 Pro dovrebbe essere un phablet con specifiche che possono essere viste di fascia alta, almeno per alcune caratteristiche: sarà caratterizzato da un display Super AMOLED da 6 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 e una densità di pixel 367 ppi e avrà un processore Snapdragon 652 con una CPU octa-core da 1.8 GHz coadiuvata dalla GPU Adreno 510. 4 i GB di RAM per la parte della memoria insieme a 32GB di storage nativo espandibile; fotocamera posteriore da 16 Megapixel e anteriore da 8 Megapixel, per gestire selfie e video chat. Il dispositivo dovrebbe avere connettività 4G LTE, 3G, 2G oltre a connettività USB e Bluetooth e misurerà 7,9 millimetri di spessore per 210, non un peso piuma.

Il Galaxy A9 Pro è dunque pronto al debutto, anche se ancora non è noto su quali mercati verrà rilasciato.