Samsung Galaxy A3

Galaxy A3 (2015), modello SM-A300FU, non è di certo un terminale giovane ma, anche stavolta, Samsung ha mantenuto le sue promesse in merito al processo di aggiornamento al nuovo sistema operativo Android Marshmallow, giunto ora a bordo di un terminale rilasciato allo scadere del 2014 e di certo non più al top della categoria.

Si tratta di un Galaxy A3 (2015) dotato di specifiche che lo affiancano agli attuali entry-level. Dotato di display HD da 4.5 pollici realizzato con processo produttivo Super AMOLED Samsung, si fregia della presenza di un SoC Quad-Core based cadenzato a 1.2GHz e mosso da un quantitativo di memoria RAM pari a 1.5GB con un supporto di archiviazione di massa da ben 16GB, leggermente in controtendenza con i terminali dello stesso periodo.

Sul lato della multimedialità, invece, troviamo un sensore fotografico posteriore da 8 Megapixel ed una selfie-cam da 5 Megapixel formato classico che si accompagna ad uno slot di espansione per microSD Card, connettività 4G LTE ed un pacco batteria da 1.900mAh.

L’introduzione del nuovo Android Marshmallow Galaxy A3 consentirà di superare il limite di operatività del sistema e di introdurre alcune funzioni esclusive che permetteranno una maggiore autonomia (Doze feature), un maggior controllo sui permessi alle app, una nuova veste grafica con squircle icon e la presenza di Google Now on Tap oltre ad una migliore gestione del multitasking ed alla correzione di alcuni bug che consentiranno di ottenere il massimo rendimento produttivo col dispositivo.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Maps cambia interfaccia ed arrivano i limiti di velocità per Android Auto
Prossimo articoloMicrosoft rilascia l’aggiornamento cumulativo KB3189866 per Windows 10