Come funziona il tasto Home dell’iPhone 7? Scopriamolo

Come funziona il tasto Home dell’iPhone 7? Scopriamolo

iPhone 7 è stata una vera e propria rivoluzione per Apple perché per la prima volta il tasto Home è passato da fisico a virtuale. Ormai il tasto circolare dei prodotti della casa è diventato un simbolo dell’azienda e prodotti come iPhone 8 non hanno potuto rinunciarvi. Ma come funziona questo tasto? Come è possibile che un tasto virtuale dia sensazioni simili a quelle di un pulsante meccanico? Siamo qui per spiegarvi tutto.

Dal meccanico al virtuale

Sebbene il tasto Home sia per la casa qualcosa di irrinunciabile allo stesso modo si è sempre cercato di provvedere all’eliminazione “fisica” dei componenti che ne permettevano il funzionamento. Sono tante le persone che dopo un determinato lasso di tempo hanno visto il loro tasto Home non funzionare più a dovere. Questo perché il meccanismo che ne permette il funzionamento si va pian piano a deteriorare. Purtroppo i malfunzionamenti arrivano sempre dopo che la garanzia è terminata. Inserendo un tasto virtuale vengono quindi a mancare componenti fisici che potrebbero rompersi e far arrabbiare i clienti.

Taptic Engine

C’è poi anche un’altra questione. Con componenti meccanici anche la minima fessura permetterebbe il penetrare dell’acqua, quindi verrebbe meno la certificazione IP67 dei prodotti. Per questo motivo iPhone 7 può vantare anche questo tipo di certificazione ed in caso che il telefono si dovesse bagnare non c’è bisogno di andare nel panico. Studiato il sistema e visto che funziona si è quindi passato ai fatti. Ma come è possibile che su iPhone 7, nonostante la mancanza di switch meccanici, ci sia davvero l’impressione di premere un tasto meccanico? Qui entra in gioco il Taptic Engine.

Che cos’è il Taptic Engine

Taptic Engine
Taptic Engine

Si tratta di un piccolissimo sistema implementato all’interno della scocca che va a simulare la pressione di un tasto meccanico li dove in realtà non ci sono componenti meccanici. Quando andiamo a premere la zona di interesse viene catturata la nostre pressione ed il Taptic Engine utilizza una particolare frequenza di vibrazione che arriva diretta al nostro dito. Ecco quindi che abbiamo quella sensazione particolare e piacevole al tatto. Per ora la casa non sembra aver lavorato ad un’evoluzione di questa tecnologia, infatti iPhone X è sprovvisto di tale sistema.

Visualizza le altre guide – Clicca qui

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: