Novità in casa Netflix: Formula Uno nel 2018

Novità in casa Netflix: Formula Uno nel 2018

Netflix – Durante una conferenza stampa per il Gran Premio degli Stati Uniti, il direttore commerciale della Liberty Media Sean Bratches ha esposto delle novità che ha in mente per il prossimo anno. Il suo intento è quello di far interessare i ragazzi più giovani alla Formula Uno attraverso la tecnologia, che in questi ultimi anni è diventata sempre più presente e che ormai fa parte delle nostre abitudini quotidiane.

Trattative tra Netflix e la Liberty Media

Il presidente della Formula Uno Chase Carey ha confermato che la Liberty Media sta attuando una collaborazione con Netflix, la piattaforma di streaming video americana ormai famosa in tutto il mondo per la visualizzazione di film, serie tv etc., per poter trasmettere le gare di Formula Uno a partire dall’anno prossimo, nel 2018.

Le parole di Sean Bratches in una recente intervista sono state queste: “Stiamo lavorando moltissimo per il futuro della Formula 1. Ed in questi giorni stiamo trattando un accordo con Netflix per il prossimo anno per trasmettere le gare tramite la loro piattaforma. Inoltre, vogliamo equalizzare tutta la griglia e per il futuro tenteremo di portare la Formula 1 per le strade delle città più simboliche del mondo e equilibrare il calendario con i circuiti permanenti. Il calendario sarà intorno i 20 e 25 gare annuali. In più, la nostra aspettativa è avere più gare negli Stati Uniti”.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: