GTA 5 per PC

Dopo le tantissime segnalazioni ricevute, Rockstar si è messa subito al lavoro per il “Fix GTA 5 error CE-32937-4” che consentirà finalmente da oggi, di giocare a GTA Online su PS4.

Ieri è stato uno dei giorni più attesi da parte dei videogiocatori di tutto il mondo che hanno preso letteralmente d’assalto negozi specializzati e grandi catene di distribuzione, pur di accaparrarsi un copia del nuovo GTA 5 per console ‘next-gen’. Purtroppo però, sono arrivate fin da subito i primi problemi riguardanti un bug che non ha consentito agli utenti di trasferire i propri personaggi, creati con la precedente versione di GTA Online sulle nuove console e successivamente un ulteriore bug, ben più grave, che ha impedito ai proprietari di PS4 di giocare online con il nuovo titolo.

Rockstar reattiva

La casa produttrice Rockstar Games è stata ovviamente subissata dalle segnalazioni da parte degli utenti PS4, riguardante l’ormai famoso errore “GTA 5 error CE-32937-4“, che dopo il download di una corposa patch da ben 1.14 GB, impediva di fatto di giocare online a GTA 5,

Attraverso il sito di supporto la società ha attivato fin da subito una pagina dedicata agli utenti che hanno riscontrato i problemi di trasferimento del personaggio dalla precedente versione di GTA Online alla nuova o che non sono riusciti ad accedere al nuovo GTA Online su PS4, aggiornando costantemente la situazione.

11/18/14 Update: We are currently addressing this issue with a patch for PlayStation®4 and PlayStation®3 users. This patch is available for download, but may not be available in your region for the next few hours. If you attempt to download the patch and see a “CE-32937-4” error, please attempt to download the patch again later today. This issue will be addressed for Xbox One and Xbox 360 users by tomorrow. Affected PlayStation®4 and Xbox One players can still log in to Grand Theft Auto Online but will not be able to transfer characters until the fix is in place.

11/18/14 Update 2: Sony have increased the number of servers that the PlayStation®4 patch can be download from to reduce errors and make the patch more accessible. Please try the patch download again; if you still see an error, close GTAV completely and try to install the patch. Stay tuned to this page for the latest updates.

11/18/14 Update 3: At this time, PlayStation 4 users should no longer have issues downloading the patch. All character migrations are now working on PlayStation 4, and affected PlayStation 3 users can play GTA Online as normal. This issue will be addressed for Xbox One and Xbox 360 users by tomorrow.

Per quanto riguarda il problema del trasferimento dei personaggi, il rilascio di una corposa patch ha risolto il problema su PlayStation 3 e PlayStation 4, mentre per quanto riguarda Xbox 360 ed Xbox One, il problema sarà risolto oggi, probabilmente con il rilascio, anche qui, di un apposita patch.

Per quanto riguarda il “Fix GTA 5 error CE-32937-4″, Rockstar Games ha identificato il problema in un sovraccarico dei server, evidentemente sottodimensionati rispetto alle effettive esigenze e che hanno portato ad un aumento delle risorse messe a disposizione da parte di Sony fin dalle prime ore di questa mattina, che dovrebbero consentire il download della patch da 1.14 GB, consentendo così finalmente agli utenti PS4, di poter trasferire i personaggi creati con la precedente versione sul nuovo GTA Online e poter così dare il via a divertenti sfide online.

Rockstar Games, consiglia agli utenti PS4 che anche oggi riscontrassero l’errore GTA 5 error CE-32937-4 di chiudere completamente il gioco e provare a reinstallare di nuovo la patch.

Insomma, anche GTA 5 ha avuto problemi più o meno gravi nel giorno del lancio, come purtroppo sta accadendo sempre più spesso in questo periodo, però bisogna comunque lodare Rockstar Games per essersi immediatamente messa al lavoro ed aver trovato una soluzione veloce e semplice, che consentirà, da oggi, di giocare e godere completamente dell’esperienza data dal nuovo GTA 5, uno dei giochi più attesi e desiderati da sempre nel mondo dei videogiochi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAggiornamento LG G2 versione 20H. Firmware disponibile in Italia via OTA
Prossimo articoloNexus 6 in UK con Amazon dal 15 Dicembre